Zonazione aziendale

La politica di sviluppo della superficie vitata è stata finalizzata ad esaltare la tipicità e la qualità dei vini attraverso una scelta mirata delle combinazioni vitigno/clone/portinnesto: i vigneti della Tenuta Malpaga a Canneto Pavese caratterizzati da terreni sciolti magri e tendenzialmente asciutti, con un clima mite e ventilato per la conformazione collinare, sono stati destinati alla produzione del tradizionale uvaggio che comprende la varietà Croatina, Barbera e Uva Rara da cui si ottengono i rossi Buttafuoco e Sangue di Giuda. Una particolare selezione delle vigne presenti alla Tenuta Malpaga, avente la migliore esposizione è stata destinata alla produzione del Cru “Vigna Soleggia” Buttafuoco, un vino molto longevo e dal forte carattere.

Sulle colline piu orientali dell’Oltrepò Pavese nel podere Fontanelle di Zenevredo, dove i terreni sono piu freschi e argillosi sono stati impiantate diversi cloni di Pinot Nero , sia adatti alla produzione di basi spumante sia per la vinificazione in rosso; inoltre su una superficie di circa 3 ha, cloni di Croatina selezionati in zona per mantenere la massima tipicità del Bonarda.

Nella zona più occidentale dell’Oltrepò Pavese e più precisamente nel comune di Montebello della Battaglia all’interno della tenuta storica “La Roveda” in un ambiente pedoclimatico più caldo e asciutto, è stato optato per la produzione di Barbera, Merlot, Pinot Grigio, Riesling e Moscato.

Tenuta Malpaga a Canneto Pavese

Tenuta La Roveda a Montebello della Battaglia

Podere Fontanelle a Zenevredo